Skip to main content
tavolo cucina piccola

Tavolo per cucina piccola

I tavoli per cucina piccola trasformano lo spazio ridotto in un’area funzionale ed efficiente. Questi tavoli non sono comuni, sono progettati per massimizzare l’utilizzo dello spazio, offrendo flessibilità durante la preparazione dei pasti, il consumo o l’intrattenimento degli ospiti. Un esempio perfetto è il tavolo estraibile cucina, un modello molto popolare che fornisce un piano di lavoro extra quando necessario e che si ripiega per risparmiare spazio quando non in uso.

La vasta gamma di tavoli da cucina per piccoli spazi assicura che ci sia sempre un’opzione adatta a ogni gusto. Gli stili disponibili spaziano dai disegni moderni ai modelli tradizionali, garantendo che ogni cucina abbia il tavolo perfetto. È essenziale considerare il design e la funzionalità del tavolo, così come lo spazio disponibile, quando si sceglie il tavolo da cucina ideale.

Guarda la nostra selezione dei tavoli piccoli per cucina più venduti online

Ultimo aggiornamento il 10. Dicembre 2023 at 2:05

Tipologie di Tavoli per cucina piccola

  1. Tavoli Estraibili: Questi tavoli sono eccezionali per le cucine con spazio limitato. Sono progettati per estendersi o ritrarsi a seconda delle esigenze, offrendo così un piano di lavoro extra quando necessario e risparmiando spazio quando non in uso.
  2. Tavoli a Parete: Anche noti come tavoli a scomparsa, questi modelli sono ancorati direttamente alla parete e possono essere ripiegati quando non in uso, liberando il pavimento e creando un senso di spazio.
  3. Tavoli Rotondi: Un tavolo rotondo può adattarsi bene in una piccola cucina perché non ha angoli spigolosi, rendendo più facile muoversi intorno. Anche se può ospitare meno persone, offre un’atmosfera accogliente e intima.
  1. Tavoli Ovali: I tavoli ovali, come quelli rotondi, sono fantastici per le cucine piccole grazie alla loro mancanza di angoli acuti. La forma ovale offre più spazio per le sedute rispetto a un tavolo rotondo, rendendoli un’opzione eccellente per le piccole riunioni familiari o per le cene intime con gli amici. Un altro vantaggio dei tavoli ovali è che tendono a dare un aspetto più elegante e raffinato allo spazio, elevando l’estetica generale della tua cucina.
  2. Tavoli Quadrati: Questi tavoli possono adattarsi comodamente in angoli o contro le pareti, consentendo di utilizzare al meglio lo spazio disponibile. Sono ideali per le cene intime o per le famiglie più piccole. Il tavolo quadrato è ideal come tavolo cucina per due.
  3. Tavoli Rettangolari Piccoli: Questi tavoli rappresentano una soluzione ideale per le cucine a pianta stretta. La forma allungata del tavolo rettangolare piccolo si adatta perfettamente agli spazi lunghi e stretti, rendendo possibile un utilizzo efficace dello spazio. Grazie al loro design compatto, i tavoli rettangolari piccoli possono essere collocati contro una parete o anche in mezzo alla stanza senza intralciare il flusso di traffico. Sono pratici per le famiglie numerose e per chi ama ospitare, in quanto possono accomodare più persone rispetto ad altre forme di tavoli. Infine, un tavolo rettangolare piccolo può aggiungere un tocco di eleganza e di modernità alla tua cucina, migliorandone l’estetica complessiva.
  4. Isola da Cucina con Tavolo: Questa soluzione multifunzionale offre spazio per la preparazione dei pasti, spazio di archiviazione e un luogo per mangiare, il tutto in un unico mobile. È un’opzione efficiente per le cucine più piccole che necessitano di versatilità

Tipologie di supporti per Tavoli da cucina piccola

Oltre alla forma e al design del piano del tavolo, è importante considerare anche il tipo di supporto o gamba del tavolo. Questi possono variare notevolmente e possono influenzare sia l’estetica che la funzionalità del tavolo.

  1. Gambe Dritte: Questo è il tipo di supporto più comune per i tavoli. Offre un aspetto semplice e pulito e garantisce una stabilità solida. Le gambe dritte sono di solito presenti nei design tradizionali.
  2. Supporto a Pedestal: Questo tipo di supporto utilizza una colonna centrale per sostenere il tavolo. Offre più spazio per le gambe ed è ideale per i tavoli rotondi o quadrati. I tavoli a pedestal possono avere un aspetto sia moderno che tradizionale.
  3. Supporto a Trestle: Il supporto a trestle si compone di due o tre supporti verticali collegati da una trave trasversale. Questo design offre una grande stabilità e può dare al tavolo un aspetto rustico o industriale.
  4. Gambe a Sbalzo: Queste sono gambe che si estendono in modo angolare dal tavolo, creando un look moderno e minimale. Questo tipo di supporto offre anche più spazio per le gambe.
  5. Gambe Pieghevoli: Ideali per i tavoli a parete o estraibili, le gambe pieghevoli consentono al tavolo di essere ripiegato quando non in uso, risparmiando spazio.

Tra tutte queste opzioni, il tavolo rotondo o ovale è probabilmente quello che occupa meno spazio, soprattutto se equipaggiato con un piede centrale anziché quattro gambe agli angoli. Questo design permette infatti di ospitare un maggior numero di sedie, ottenendo il massimo dall’area disponibile.

Ricorda che la scelta del supporto adeguato per i piccoli tavoli da cucina dipenderà non solo dallo stile che desideri per la tua cucina, ma anche dalla funzionalità che cerchi in un tavolo da cucina piccolo.

Tavoli Fissi e Allungabili

Le cucine piccole richiedono soluzioni intelligenti per ottimizzare lo spazio disponibile. In questo contesto, i tavoli fissi e allungabili rappresentano una soluzione eccellente.

I tavoli fissi sono un’opzione classica e affidabile. Essi offrono stabilità e sono disponibili in una varietà di stili e materiali per adattarsi a qualsiasi ambiente di cucina. I tavoli fissi richiedono un’area dedicata nella tua cucina, quindi è importante considerare attentamente le misure prima di effettuare un acquisto.

I tavoli allungabili, invece, sono particolarmente apprezzati per la loro versatilità. Quando non sono in uso, occupano poco spazio, ma possono essere estesi per ospitare più persone durante i pasti o le occasioni speciali. Questa caratteristica li rende estremamente pratici per le cucine piccole.

Nel contesto di una cucina piccola, i tavoli allungabili rappresentano una scelta altamente raccomandata. Questi tavoli presentano un design versatile che consente di ottimizzare lo spazio senza sacrificare la funzionalità. Quando non estesi, occupano una quantità minima di spazio, rendendoli ideali per le cucine dove lo spazio è limitato.

Tuttavia, il loro vero valore risiede nella capacità di estendersi per accogliere più persone durante i pasti o le riunioni. Questo li rende una soluzione estremamente pratica per coloro che desiderano intrattenere ospiti o avere spazio extra quando necessario, pur avendo una cucina di dimensioni ridotte.

Inoltre, i tavoli allungabili sono disponibili in una vasta gamma di stili e materiali, il che significa che possono adattarsi a qualsiasi estetica della cucina. Che tu preferisca un look moderno ed elegante o un design più tradizionale, troverai sicuramente un tavolo allungabile che si adatta perfettamente alla tua cucina.

In conclusione, i tavoli allungabili combinano funzionalità, flessibilità e stile in un unico mobile, rendendoli una scelta eccellente per le cucine piccole.

Come scegliere un Tavolo cucina piccola e cosa considerare

La scelta di un tavolo per una cucina piccola richiede una valutazione accurata di vari fattori. Prima di tutto, è importante misurare accuratamente lo spazio disponibile. Questo aiuterà a determinare la dimensione ideale del tavolo, garantendo che si adatti perfettamente alla tua cucina senza sovraccaricare lo spazio e sopratutto bisogna valutare quanti posti a sedere servono, solitamente una cucina piccola necessita di un tavolo per due persone o al massimo quattro.

Un altro aspetto cruciale è il design del tavolo. Cerca un tavolo che si integri con lo stile della tua cucina. Se il tuo spazio è moderno, opta per un tavolo con linee pulite e un design minimalista. Al contrario, se la tua cucina ha un look più tradizionale, un tavolo con dettagli intricati o realizzato in legno potrebbe essere l’opzione migliore.

Infine, considera la funzionalità del tavolo. Un tavolo estraibile o pieghevole può essere particolarmente utile in una cucina piccola, poiché può essere ridotto in dimensioni quando non è necessario. Allo stesso tempo, un tavolo con ripiani o cassetti integrati può offrire spazio di archiviazione extra, molto utile in un’area limitata.

Ricorda, la chiave per scegliere il tavolo giusto per la tua cucina piccola è trovare un equilibrio tra funzionalità, design e dimensione.

Misure comuni dei Tavoli per cucine piccole

Quando si parla di dimensioni dei tavoli per cucina piccola, ci sono alcune misure standard che vengono spesso utilizzate. Un tavolo piccolo cucina, che può accomodare fino a due persone, di solito misura circa 60-80 cm di larghezza e 60-80 cm di lunghezza. Per i tavoli rotondi, un diametro di 60-80 cm è considerato ideale per le cucine piccole.

Un tavolo rettangolare, che può solitamente ospitare fino a quattro persone, misura circa 70-90 cm in larghezza e 100-120 cm in lunghezza. Tuttavia, è importante ricordare che queste sono solo misure standard e può essere necessario adattare le dimensioni specifiche del tavolo alle esigenze del tuo spazio. Ricorda sempre di tenere in considerazione lo spazio necessario per le sedie e per muoversi liberamente intorno al tavolo.

Materiali per Tavoli da cucina piccoli

Quando si sceglie il materiale per il tavolo della cucina, è importante considerare sia l’estetica che la funzionalità. I tavoli in legno sono un’opzione classica, offrendo un’atmosfera calda e accogliente. Il legno è durevole e resistente, oltre ad essere disponibile in una varietà di colori e finiture, il che permette di adattarsi a diversi stili di cucina. Il rovere, il pino e il faggio sono tipi di legno comunemente usati.

I tavoli in vetro rappresentano una scelta moderna ed elegante. Il vetro può dare l’illusione di più spazio, rendendolo una scelta popolare per le cucine piccole. Tuttavia, il vetro può essere delicato e richiede una pulizia regolare per mantenere la sua brillantezza.

I tavoli in metallo, come l’acciaio inossidabile o l’alluminio, offrono un aspetto industriale e sono estremamente duraturi. Sono resistenti alle macchie e facili da pulire, rendendoli ideali per le cucine trafficate.

I tavoli in laminato sono un’opzione economica e praticabile. Questi tavoli sono leggeri, resistenti ai graffi e disponibili in una vasta gamma di colori e disegni.

In conclusione, il materiale più adatto dipenderà dallo stile della tua cucina e dal tuo stile di vita. Il legno e il metallo sono opzioni durature e resistenti, mentre il vetro e il laminato possono essere più adatti per un look moderno e minimalista.

Consigli per la scelta di un Tavolo per cucina piccola

Un arredatore esperto sicuramente vi direbbe che la scelta di un tavolo perfetto per una cucina piccola non dovrebbe mai essere un compromesso tra stile e funzionalità. Ecco alcuni consigli:

  1. Valuta il Tuo Spazio: Non solo il tavolo deve adattarsi allo spazio, ma deve anche essere in grado di ospitare comodamente il numero di persone che prevedi di avere a cena. È importante considerare gli spazi di passaggio e le distanze necessarie per aprire le sedie.
  2. Considera la Forma del Tavolo: I tavoli rotondi sono spesso un’ottima scelta per le cucine piccole perché offrono più flessibilità con lo spazio di seduta e favoriscono la conversazione. I tavoli rettangolari, d’altra parte, possono essere più adatti per ambienti stretti.
  3. Scegli Materiali Resistenti: La cucina è un luogo di lavoro, quindi scegli un tavolo con una superficie resistente e facile da pulire. Il legno è sempre una scelta solida, ma il laminato, l’acciaio inossidabile o il vetro possono essere altrettanto validi.
  4. Non Dimenticare lo Stile: Anche se la funzionalità è importante, lo stile del tuo tavolo dovrebbe integrarsi con il resto dell’arredamento della cucina. Un tavolo che si distingue per il suo design può anche diventare un punto focale interessante.
  5. Opta per la Versatilità: I tavoli allungabili o pieghevoli offrono una grande flessibilità, permettendoti di adattare la tua cucina alle diverse esigenze del quotidiano.
  6. Storage: Alcuni tavoli offrono opzioni di archiviazione integrate come ripiani o cassetti, che possono essere molto utili in una cucina piccola.

Ricorda, la chiave per trovare il tavolo giusto è capire le tue esigenze e lo spazio con cui stai lavorando. Con un po’ di riflessione e pianificazione, sarai in grado di trovare il tavolo che non solo si adatta perfettamente, ma migliora anche l’aspetto e la funzionalità della tua cucina.

Infine, la scelta del tavolo da cucina giusto non dovrebbe essere un processo frettoloso. Prenditi il tempo per esplorare la vasta gamma di opzioni disponibili, valutare le tue esigenze e preferenze e, se necessario, consultare un esperto. Questo assicurerà non solo che il tavolo scelto sia esteticamente gradevole, ma che serva anche efficacemente le sue funzioni pratiche.